Disoccupazione Italia 2012: colpiti i titoli di studi più bassi

Scritto da: -

Studiare è importante lo sappiamo da sempre. Ed ora ancora di più. Chi perde più facilmente il lavoro difatti ha un livello di istruzione medio-basso. L'indagine...

disoccupazione-italia-livello-studi.jpg

La ricerca di un posto di lavoro fisso per poter avere stabilità economica e poter avere fiducia da parte degli istituti finanziari che devono erogare un mutuo è sempre uno dei primi obiettivi di chi desidera acquistare una casa.

Purtroppo invece il mondo del lavoro è sempre più difficile da cavalcare e la disoccupazione ha dati sempre allarmanti

Come difendersi dalla crisi economica e non trovare scogli insuperabili nel mondo del lavoro? Studiando il più possibile. Si evince dal rapporto Isfol 2012. 

Secondo i numeri raccolti nel Rapporto Isfol 2012, a rimanere impantanati nelle sabbie mobili della crisi economica sono soprattutto i lavoratori che hanno un livello di istruzione più basso. In particolare, rivela l’indagine, tra il 2007 e il 2010 il numero degli occupati è diminuito a livello assoluto di 350mila unità, come effetto della fuoriuscita dal mondo del lavoro di 850mila persone in possesso al massimo della licenza media e dell’assunzione di oltre 500mila persone con titolo di studio medio-alto (diploma di scuola secondaria superiore o titolo universitario). 

Analizzando i dati ancor più nel dettaglio, si scopre che il tasso di disoccupazione dei lavoratori poco scolarizzati doppia quello relativo a chi possiede un titolo universitario. Se tra i laureati l’indice di  disoccupazione si ferma al 5,4%, tra chi ha la licenzia media raggiunge il 10,4%, mentre per i diplomati si attesta intorno all’8%.

LINK UTILI

Ecco la nuova App iPhone per prenotare la casa in vacanza.

Mutui o affitto: ecco cosa conviene di più.

LINK MERCATO IMMOBILIARE

Mercato Immobiliare italiano 2012: calato del 19,6%.

Mercato Immobiliare Firenze: perdita di valore degli immobili del 4,2%.

Mercato immobiliare italiano: nel 2011 compravendite in calo, l’analisi.

Mercato immobiliare 2012: mutuo prima casa, questo il momento giusto.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Mutui.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano