Imu Chiesa: attenzione, sono esenti le scuole cattoliche

Scritto da: -

La misura fa storcere il naso alla Chiesa, ma Mario Monti precisa:"Le scuole sono esenti dall'Imu".

monti-mario-infophoto-feb-2012.jpg

Breaking news molto importante: l’emendamento che prevede il pagamento dell’Imu da parte della Chiesa per tutti quegli immobili che non siano esclusivamente luoghi di culto è stato approvato.

La misura fa storcere il naso alla Chiesa, ma Mario Monti (foto Infophoto) ha precisato: “Per le scuole è necessario precisare. Sono esenti dall’Imu quelle che svolgono attività secondo modalità non commerciali”.

Su Economia e Finanza 2.0 si legge: “Il discrimine è sempre l’esercizio di attività commerciali che è identificabile tramite tre parametri: lo svolgimento negli istituti scolastici di un’attività paritaria rispetto a quella statale, con un servizio “assimilabile a quello pubblico” sul piano dei programmi di studio, del contratto applicato agli insegnanti e dall’accoglimento degli alunni con disabilità”.

Per saperne di più leggete l’approfondimento cliccando qui.

LINK UTILI:
Provate il nostro preventivatore mutui: è facile e veloce.

Riforma fiscale Monti: Super Mario pronto a tagliare le tasse

Riforma pensioni Monti: ecco che cosa cambia dal 2012

Ici, Imu e Chiesa cattolica: un problema che non si pone.

Manovra economica Monti: ICI e Chiesa, chi la deve pagare

Governo Monti: Super Mario toglie l’esenzione Ici alla Chiesa

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!